Progetta la stanza adatta a te!

Accedi e rispondi Registrati ora
Antonio Princi
20/05/2014 18.51

Progetta la stanza adatta a te!


Guardando sulle riviste d'arredo l'operato dei designer su ambienti anonimi o poco valorizzati (i cosiddetti "prima e dopo") sembra tutto facile e logico.
In realtà capire con quali arredi, colori e disposizioni un locale possa dare il meglio di sè è il risultato di una riflessione approfondita sulle sue caratteristiche e sulle aspettative di chi poi dovrà viverci.
A cosa ti serve la stanza?
Il primo passo nel progettare una stanza è farsi un'idea precisa sulla destinazione che avrà. In ambienti molto grandi convivono spesso diverse funzioni: guardare la TV, far giocare i bambini e anche mangiare.
Focalizzarle con precisione ti sarà utile, perché lo scopo di una stanza è una delle indicazioni più importanti per l'arredo e la decorazione.
Cosa gratifica i tuoi sensi?
I designer insistono spesso perché i clienti si chiariscano le idee sui propri gusti e li condividano con loro, ma non è così semplice farlo. Nel giudicare cosa è adatto a noi e cosa non lo è, ci condizionano spesso filtri e convenzioni, che adeguano le nostre scelte a quelle del gusto dominante.
Quando sfogli una rivista, prova invece a farti guidare dalla prima reazione, e segnati quegli spunti che ti piacciono istintivamente, anche se ad una seconda visione ti sembreranno inadatti.
Quando li metterai insieme, avrai una visione molto più sincera di come vorresti che fosse la tua casa (e la stanza che vuoi rimodernare).